Grrr – The “indie rage” of Bishop Allen

Il nuovo album dei Bishop Allen riporta il suono onomatopeico del ruggito nel titolo. E’ un suono che personalmente adoro: un misto tra l’innocenza del suono e l’intensità dell’intolleranza. Descrive bene questo 2009.
Il video di Dimmer:

Una piccola curiosità. Nella canzone Dimmer, il ritornello cita uno strana frase che ha del magico:

Olly olly oxen free

Olly olly oxen free è la frase che a Nascondino viene pronunciata per fare uscire tutti. E’ l’equivalente di tana libera tutti in italiano.

Ringrazio Megamagro per avermi fatto conoscere questo duo pazzesco.

share on:
  • Facebook
  • TwitThis
  • Digg
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Technorati
  • Wikio IT
  • Live
  • RSS
  • FriendFeed
  • email
  • Print
  • PDF
Leave a comment

0 Comments.

Leave a Reply


[ Ctrl + Enter ]